L’agenda del 2017 è lì sul tavolinetto della scrivania già da un po’, l’ultima teglia di muffin del 2016 è stata sfornata, la colazione qui allo Standard B&B è pronta e pare che anche in piazza XX settembre, a neanche 300 metri da qui, sia tutto pronto per il mega concertone di fine anno in diretta su canale 5.

Ci siamo!

Da giorni la viabilità è modificata e orde di umarèll (termine emiliano che indica gli immancabili anziani, rigorosamente con le mani dietro la schiena, che potete trovare davanti a qualsiasi cantiere per commentare l’andamento dei lavori) hanno seguito con attenzione il montaggio del palco e di tutto il necessario alla diretta televisiva. Passando ieri sera di sfuggita durante le prove c’era già tantissima gente a seguire con curiosità quest’evento inusuale per una piccola città di provincia. Per quest’ultima giornata del 2016 che sembra promettere ghiaccio e sole pare che arriveranno un po’ da tutta Italia gli appassionati di Gigi D’Alessio e dei suoi compari.

Civitanova stasera entrerà potenzialmente in tutte le case d’Italia attraverso la cara vecchia tivù… Chi ci avrebbe mai pensato qualche mese fa, prima che il terremoto sconvolgesse tutto l’interno della provincia,  che Gigi da Napoli si facesse avanti proponendo di portare tutto il suo baraccone e addirittura la tivù qui nel cuore della costa adriatica…

È una grande verità quella che dice che non si può mai sapere quello che può succedere, sia nel bene che nel male… chiaro… E da queste parti il 2016 finisce così!

Se un anno fa qualcuno avesse detto che nel 2016 sarebbero scomparsi così tanti personaggi a cui tutti eravamo legati dubito che ci avremmo potuto credere fino in fondo, come sarebbe sembrata una barzelletta il fatto di avere la diretta di canale 5 da piazza XX Settembre, ma d’altronde ormai non si può più fare affidamento neanche sulle previsioni meteo e quindi, non facciamoci domande e non lasciamoci stupire. È inutile, dobbiamo cercare di vivere il più possibile nel presente, cercare di fare quello che possiamo per migliorare e prima di tutto migliorarci e poi vedere quello che succederà. Dobbiamo cercare di godercela.

Abbiamo tante idee e tanti piccoli grandi progetti per questo 2017 che speriamo sia davvero un buon anno e per cominciare (e finire) nel migliore dei modi vogliamo salutare qui sulle pagine del nostro diario di bordo tutte le persone che in questo 2016 sono passate da qui. Gli ospiti e gli amici che con le loro storie fanno sì che anche lo Standard B&B possa crescere giorno dopo giorno.

Un grazie di ♥ a:

Silvia, Paolo, Sergio, Ronny, Francesco, Assunta, Mirko, Ivan, Matteo, Lamberto, Paolo, Angela, Silvio, Fabio, Claudio, Andrea Leigh, Alan, Cinzia, Annarita, Matteo, Sara, Lara, Gianbattista, Stefano, Enrico, Giuseppe, Luca, Cosimo, Alberto, Monika, Eleonora, Chicca, Fabiola, Adrian, Alessandro, Davide, Roberto, Marcus, Zoe, Benedetta, Robert, Andrea, Tiziana, Moreno, Sonia, Luciano, Franco, Emanuela, Teresa, Alfonso, Daniele, Robby, Elisa, Lucia, Marta, Andrea, Elisa, Cinzia, Lucrezia, Federica, Mariarita, Laura, Valeria, Marco, Mattia, Marcella, Mela, Robby, zio Mimino, Antonio, Myriam, Giovanna, Anna Lucia, Giovanni, Federica, Nicola, Paolo, Paola, Giampaolo, Gomez, Neil, Angela, Salvatore, Marco, Mimmo, Luca, Chiara, Alessia, Margherita, Gabriella, Carlo, Elisabetta, Manu, Matteo, Martino, Simone, Eleonora, Leo, Caterina, Federico, Luisa, Patrizio, Luigi, Elke, Dheeraj, Alexey, Valeriya, Valeria, Ilaria, Matteo, Valentina, Rosa, Paolo, Gianluca, Graziano, Lucia, Daniela, Masaaki, Gen, Elisa, Leo, Marco, Irene, Davide, Scarlet, Gunnar, Ricarda, Amerigo, Valeria, Matteo, Giuseppina, Laura, Chiara, Alba Clara, Alessandro, Eleonora, Zied, Stefano, Matteo, Roberto, Sara, Riccardo, Silvia, Davide, Maria Carla, Nicoletta, Isabella, Eduard, Christa, Alexandra, Paul, Julian, Akhila, Alessandro, Martina, Teresa, Mirko, Cristina, Michel, Antonio, Maria, Filippo, Chiara, Melinda, Emma Sue, Elisa Stella, Marco, Lucia, Pietro, Luca, Sonia, Magnus, Valeria Alice, Jessica, Rosalie, Travers, Daniele, Maria Grazia, Giuseppe, Tuana, Manuel, Irene, Cristiana, Kenji, Simone, Jacopo, Lisa, Anna, Tito, Giovanni, Antonella, Clara, Cecc, Olmo, Giorgio, Davide, Elenina, Patrizia, Nicola, Marco, Francesca, Maria Elena, Luca, Silvia, Massimo, Enrico, Davide, Marta, Germano, Letizia, Mirco, Simona, Francesco, Cecilia, Miaole, Wei, Eleonora, Riccardo, Marco, Dagmar, Enzo, Simona, Davide, Marco, Tina, Emilie, Antonio, Fabio, Maria, Federico, Elisa, Melania, Marco, Enrico, Katia, Mariangela, Gabriella, Valentina, Massimiliano, Giuseppe, Rudy, Caterina, Emanuele, Giovanni, Telmo, Miel, Luca, Gomez, Diego, Alessandra, Becca, Norma, Simon, Giampiero, Roberta, Franco, Daniel, Leila, Polly, Sabina, Hywel, Hannah, Pier Paolo, Giorgia, Matteo, Sabina, Maria Grazia, Giovanni, Viviano, Corrado, Viviana, Anna, Vito, Alessandra, Susanna, Marta, Alberto, Maurizio, Stefania, Odenis, Roberto, Barbara, Simone, Martina, Giulia, Graziella, Paolo, Sara, Clizia, Davide, Antonio, Massimiliano, Gianluca, Virna, Davide, Vincenzo, Roberta, Fabio, Martina, Marin, Ionut, Nicolas, Angelo, Sara, Silvia, Alfonso, Asiia, Carlo, Caroline, Federico, Antonella, Mattia, Luigi, Micaela, Alberto, Martina, Jalel, Francesca, Alberto, Dalibor, Giovanni…

Dentro ognuno di questi nomi c’è una storia, un volto e mentre scorrevo l’agenda mi sono tornati in mente tanti particolari, sorrisi, gli occhi, le storie… Sono gli incontri che fanno la differenza e noi dallo Standard vi auguriamo un 2017 pieno di incontri significativi, dolci, ricchi e calzati su misura per voi.
Noi vi aspettiamo qui.

Come and visit us

Salva

Salva

Salva

Salva